Zapotechi, il popolo delle nuvole

3,K views
(^ω^)
Reset
Monte Alban, Zapotechi della Mesoamerica

Civiltà degli Zapotechi ~

Gli Zapotechi, furono una popolazione che si sviluppò nell’attuale area di Oaxaca in Messico dal 700 a.C. al 1500 d.C. quando gli spagnoli arrivarono con un carico di distruzione.

È a questa civiltà che si attribuisce l’invenzione della scrittura logosillabica mesoamericana.

Inizialmente suddivisa in diversi insediamenti in guerra tra loro, la civiltà zapoteca cominciò a crescere e a espandersi quando fu edificata la più grande città dell’intera area, Monte Alban. Una città tra le nuvole, su una collina spianata artificialmente che domina a 360° le valli circostanti.

Popolo delle nuvole

Popolo delle nuvole” era dunque il nome che gli abitanti di questa civiltà davano a se stessi, mentre Zapotechi deriva dalla lingua nahuatl (lingua dei mexica) e significa “persone che abitano nel luogo del frutto sapote”.

Un’indicazione geografica più specifica, a discapito della poesia.

Potrebbe interessarti anche

JESSICA | JULIET IN ZENA
Dall'Asia al Pacifico (con sconfinamenti), racconto e illustro culture e angoli di mondo tra pensieri scompigliati, progetti e litri di tè + curo la collezione del WASHI-NINGYŌ PROJECT