Civiltà Mexica (Azteca) e Messico

3,K views
(^ω^)
Reset
Mexica

Aztechi o Mexica? ~

Quasi tutte le civiltà mesoamericane, sono conosciute nel mondo con il nome in lingua nauhatl, cioè quella parlata dagli Aztechi. Questo perché buona parte di quanto appreso dai conquistatori spagnoli derivò dall’incontro/scontro con il grande Impero Azteco, che dominava al loro arrivo l’area centrale del Messico.

Sembra ancora più strano quindi pensare che proprio la parola “Aztechi“, con la quale tutti conosciamo questo popolo, non sia invece in lingua nauhatl.

Civiltà Mexica

È Mexica il termine usato da loro stessi nella propria lingua per identificarsi.

Non a caso il nome dell’intero stato oggi è Messico, essendo abitato dai discendenti di quello stesso popolo Mexica sopravvissuto a fatica all’arrivo dei conquistadores.

E, sempre non a caso, oggi la tendenza è quella di ripristinare anche all’estero il termine messicano, affiancandolo o sostituendolo ad Aztechi.

La profezia e la bandiera messicana

Giunti da una patria non identificata (Aztlan), i Mexica si mescolarono alle tribù locali e fondarono nel 1325 la propria capitale Tenochtitlan sull’isola del lago Texcoco. Scelta che avvenne sulla base di un’antica profezia, che indicava come luogo sacro adatto, quello in cui avrebbero avvistato un’aquila reggere un serpente in cima ad un cactus (simbologia presente anche al centro dell’attuale bandiera messicana).

Città del Messico

Collegata alla terraferma da una rete di ponti e canali, centro di potere da cui si ampliò l’impero e più importante città dell’America Centrale, la maestosa capitale mexica Tenochtitlan venne rasa al suolo dai conquistatori spagnoli, per poi essere ricostruita in forma molto diversa con il nome di Città del Messico.

Potrebbe interessarti anche

JESSICA | JULIET IN ZENA
Dall'Asia al Pacifico (con sconfinamenti), racconto e illustro culture e angoli di mondo tra pensieri scompigliati, progetti e litri di tè + curo la collezione del WASHI-NINGYŌ PROJECT